1. Home
  2. »
  3. Traguardi
  4. »
  5. Traguardi 2020
  6. »
  7. Presentazione EcoEndoscopio presso Ospedale...

Donati all’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi oltre 100mila euro per l’acquisto di un ecoendoscpio utile nella diagnosi di precisione dei tumori al fegato e pancreas.

Con un contributo di oltre 100mila euro, dato in collaborazione con Fondazione BNL, abbiamo consentito all’Azienda Careggi di Firenze di acquistare un ecoendoscopio, del valore complessivo di circa 180mila euro, per la diagnosi dei tumori al fegato e pancreas.

Spiega Roberto Manetti, Responsabile dell’Endoscopia Interventistica Avanzata dell’Ospedale Careggi: “lo strumento consente lo studio delle lesioni epato-bilio-pancreatiche sospette per malignità. Aumenta la sensibilità diagnostica poiché consente prelievi di tessuto più accurati nelle aree a maggior rischio di malattia oncologica. È possibile quindi ottenere indicazioni chirurgiche e terapeutiche mirate e quindi più efficaci sia in senso di radicalità che di palliazione.

La nostra Presidente Giovanna Cammi Fratini: “La Fondazione Fiorenzo Fratini Onlus s’impegna da quasi 20 anni a sostenere molte e diverse realtà supportando, grazie al contributo di singoli donatori o aziende, enti e Associazioni nell’ambito della ricerca, assistenza medica, supporto alla famiglia, anziani, giovani, diversamente abili, malati terminali.” Aggiunge Cammi Fratini: “l’aiuto di ognuno rappresenta un importante tassello per raggiungere gli obiettivi che ogni anno ci poniamo, così è stato anche per questo nostro progetto condiviso orgogliosamente con la Fondazione BNL di Roma, a favore dell’Endoscopia Interventistica di Careggi.

Conclude Rocco Damone, Direttore Generale dell’Azienda Careggi: “l’Ospedale ringrazia la Fondazione Fratini Onlus e la Fondazione BNL per il generoso contributo che ha consentito la dotazione di un prezioso strumento, già attivo. Questo impegno condiviso fra Servizio sanitario pubblico, associazionismo e impresa è un esempio di efficace collaborazione nella lotta alle malattie oncologiche e in generale per una migliore difesa del bene comune della salute.

Il Dott. Roberto Manetti, Responsabile dell’Endoscopia Interventistica Avanzata dell’Ospedale, la Presidente della Fondazione Giovanna Cammi Fratini ed il Direttore Generale dell’Azienda Careggi Rocco Davone

Il Dott. Roberto Manetti insieme a Giovanna Cammi Fratini, al Direttore Amministrativo Dott.ssa Innocenti Maria Chiara e all'Ing. Biomedico Eleonora Rossi, UO Innovazione Tecnologica nelle Attività Clinico Assistenziali

La Presidente Giovanna Cammi Fratini legge il messaggio di Luigi Abete, Presidente della Fondazione BNL.
Tumori al pancreas e al fegato, inaugurato a Careggi il nuovo endoscopio per la diagnosi precoce

La Repubblica